WEB CERTIFIED
PARTNER
Crociere  > Tutte le nostre compagnie  > Holland America
Holland America

HOLLAND AMERICA

  • Holland America
    Holland America

Le novità della Settimana

circa Holland America

Holland America : in breve

Fondata nel 1873, Holland America trasportava originalmente merci e passeggeri tra le Indie Orientali e i Paesi Bassi attraverso il Canale di Suez. Nel 1989, è diventata una filiale del gruppo Carnival Corporation. Oggi, organizza crociere per varie destinazioni come i Caraibi o l'Europa settentrionale.

Specializzata in crociere tradizionali, la compagnia offre un comfort assoluto a bordo delle sue navi a 5 stelle. La sua flotta è composta da 15 sontuose imbarcazioni che possono ospitare tra 790 e 2650 passeggeri. Moderne e lussuose, offrono un servizio di alta qualità ai passeggeri. MS Nordam è il luogo ideale per due, il numero limitato di cabine permette di regalare ampi spazi e più intimità ai suoi passeggeri. La decorazione particolarmente riuscita è ispirata ai famosi dipinti fiamminghi ricrea un ambiente sfarzoso con legno pregiato e mobili antichi.

Holland America si distingue per la cura dei dettagli delle sue navi. Ogni camera è arredata in un tema diverso e immerge i passeggeri in un'atmosfera voluttuosa. Le cabine sono ampie e dotate delle più moderne tecnologie. Le famiglie saranno liete di scoprire una vasta gamma di attività come spettacoli, giochi e club per bambini. Trascorri una vacanza indimenticabile con Holland America.

Da sapere su Holland America

Holland America Line è una compagnia crocieristica americana. L'azienda, che ha festeggiato i suoi 140 anni nel 2013 è considerata una delle più antiche al mondo. Nel corso della sua esistenza, la sua storia e il suo sviluppo sono stati segnati dalle glorie e le vicissitudini.


Holland America Line: un secolo e mezzo di storia

La vecchia Holland America

Holland America Line è nata in Olanda in un contesto coloniale. Era un periodo in cui le navi appartenevano prevalentemente ai paesi coloniali. Il ruolo delle comagnie di quel tempo era principalmente l'esplorazione, anche se alcune si erano già cimentate nel settore crocieristico. Holland America Line è emersa come una concorrente seria per le potenti compagnie coloniali. Si tratta di una compagnia di navigazione specializzata nella gestione di imbarcazioni destinate esclusivamente ai viaggi turistici, al relax, al tempo libero, al intrattenimento. È dal XX secolo che l'attività turistica ha cominciato a prosperare grazie allo sviluppo tecnologico delle navi.


Gli inizi della società

È la prima compagnia della storia marittima transatlantica di origine olandese. È stata fondata il 18 Aprile 1873 sotto la guida del duo John J. Boland e Adam E. Con il nome di Netherlands America Steamship Company (NASM) prima di diventare in seguito Holland America Line (HAL) con sede a Rotterdam. Prima di tale data, i Paesi Bassi facevano parte degli ultimi, se non l’ultimo paese europeo a non essere dotato di compagnie di navigazione transatlantiche e oceaniche. Oltre alla crociera, le navi di quel tempo erano impiegate in viaggi di scoperta e di conquista. Holland America Line è nata in questo contesto dominato dalla colonizzazione per svolgere esclusivamente il ruolo di compagnia di crociere. Appena arrivata sul mercato delle crociere in Europa, Holland America Line apparirà come un vero e proprio rivale per le altre compagnie potenti, come quelle che dominavano il mercato in quel momento. Si trattava, tra gli altri, di Cunard e White Star (1840), Nord Germanischer Lloyd (1847) e la Compagnie Générale Transatlantique (1855).


L’espansione delle sue attività

Fu la nave Rotterdam, che inaugurò la crescente saga di Holland America. Ma fu solo nel 1882 che si cominciò a vedere le navi della HAL confrontarsi alla concorrenza. È in un porto situato a Hoboken che le prime navi della compagnia hanno iniziato ad attraccare. Erano navette per l'Argentina, e più tardi verso il Nord America, che finirà per diventare una delle mete più ambite della società. Il Nord America sarà la destinazione preferita a causa della forte concorrenza della Peninsular & Oriental Line,  che opera su questa rotta dell’Argentina già da mezzo secolo.

È dalla prima guerra mondiale che le delusioni della Holland America iniziano, nonostante la neutralità dei Paesi Bassi. La compagnia perderà diverse navi sotto l'effetto degli attacchi in alto mare e le mine navali. Il risultato è stato quindi una riduzione della flotta della potente compagnia che si faceva già chiamare "la flotta impeccabile", a causa della sua reputazione internazionale acquisita attraverso lunghe lotte. La seconda guerra mondiale non ha risparmiato la flotta della compagnia. È stato il secondo periodo di turbolenza della Holland America. Infatti, la compagnia, come nella prima guerra, vedrà affondare più di tre quarti delle sue navi. Non tutte spariranno sotto l’effetto di esplosioni o bombardamenti, alcune serviranno nella guerra. Tra le più famose, ci sono state, tra gli altri, Curacao, la Westernland e Nieuw Amsterdam che saranno requisite dal governo olandese o dagli alleati.

Ci sono voluti più di mezzo secolo affinchè l'azienda ripristinasse la sua flotta. Così, la Ryndam, Maasdam, Statendam e molte altre faranno i loro viaggi in mare alla fine della seconda guerra mondiale. Queste navi sono note per essere utilizzate come crociera di lusso. Le sorti della compagnia saranno più eclatanti tra il 1958 e il 1959. Questi due anni rappresentano i momenti salienti della storia della società. La nave Statendam (effettuerà la prima crociera intorno al mondo) e la MS Rotterdam, senza dimenticare la Nieuw Amsterdam, faranno la reputazione della HAL per oltre 40 anni. Esse rappresentano le navi da crociera più popolari nel corso degli anni 1960 e 1970. Altre imbarcazioni hanno seguito: Volendam e Vendam (acquistate a Moore Mac Cornack e sostituite pochi anni dopo), e Prinsendam ( persa a causa di un incendio nel 1980).
Fatti salienti

Il 1895 è stato uno dei più importanti per la compagnia. È l'anno che segnerà l'inizio di una nuova era. La Rotterdam, in quella occasione, a fatto i suoi primi passi nel mondo della crociera tramite un viaggio sulla linea Olanda-Danimarca, attraverso il canale di Kiel. Due anni più tardi, quindi 25 anni dopo la sua creazione, la HAL, registrando quasi 500.000 passeggeri e fino a 5 milioni di tonnellate di merci trasportate, diventa un attore tra i più importanti in Europa.
Nonostante il disastro della guerra, gli anni 1920 hanno segnato una svolta nella storia della società di navigazione in tutto il mondo. HAL, come tutte le altre compagnie concorrenti, sperimenterà un reale sviluppo della tecnologia marina grazie ai progressi della meccanica e della metallurgia. Questo darà nuova linfa alle navi e, a sua volta, consentirà ad Holland America Line di riorganizzarsi. L'evoluzione della tecnologia è molto importante perché permetterà un rendimento sempre più crescente. Nel settore dell'acciaio, le eliche ora sostituiscono le ruote a pale. Per quanto riguarda la forma, il profilo cambia e la vela scompare per dare priorità alla velocità.

Durante la seconda guerra mondiale, HAL perde gran parte delle sue navi e passa da 25 a 9 imbarcazioni. Il periodo di magra continua con la riduzione del numero di passaggi transatlantici, che passerà da 50 a 13 tra il 1950 e il 1969. Dal 1934, le navi come la Statendam e la Nieuw Amsterdam ridano vita alla HAL, che faticava a risalire la china sin dalla fine della prima guerra mondiale e la crisi del 1929. Questo non ha impedito che a soli 100 anni, la HAL registrasse una quantità di passeggeri e merci valutati a 4,5 milioni di euro e 76 milioni di tonnellate, rispettivamente.

Oggi, la flotta che conta 15 navi a 5 stelle con un numero impressionante di 800 a 2000 passeggeri per nave, rende l'Holland America Line una delle compagnie più potenti del mondo. Le destinazioni e le navi si diversificano e crescono grazie alla notorietà sempre crescente di HAL. Destinazioni come l'Alaska e navi come Royal Viking Sun (che si contendono con Deutschland e Brema il titolo di nave più bella del mondo) sono oggetto di particolare curiosità da parte dei clienti di fascia alta.



I premi

Questa riorganizzazione ha richiesto all'HAL sforzi molteplici che sono stati premiati. C'è il prestigioso riconoscimento di nome Five Star Diamond Award concesso dalla rivista scientifica americana American Academy of Hospitality Sciences. Si tratta di un premio che riconosce l'azienda che registra il tasso più elevato di clienti fedeli. Il secondo premio riguarda quello assegnato dalla rivista che si occupa di notizie marittime, il World Ocean & Cruise Line Society, che ha posto l'HAL come "Best Value Cruise".



Alcune delle più prestigiose navi della HAL


Tra i più famosi e prestigiosi transatlantici della società, si deve menzionare in primo luogo, la SS Rotterdam uscita dai cantieri della Rotterdam Drydock Company. Soprannominata la "Grande Signora", è considerata la beniamina degli olandesi. Finora, nessuna nave è ancora riuscita a battere il suo record della più grande nave da crociera costruita in Olanda. Dopo il 14 dicembre 1956 (44 anni di servizio), va finalmente in pensione nel 2000, dopo l'incapacità di Carnival di riabilitarla secondo le nuove norme SOLAS. Oggi funge da museo e albergo galleggiante ed è l'orgoglio dei suoi clienti. Fu la MS Rotterdam che finalmente ne prese la successione. Dopo il 1872, è stata la sesta volta che una nave della HAL prese il nome di Rotterdam. Questa sesta generazione è stata progettata nel 1997 e rinnovata nel 2009. È altrettanto prestante che la sua predecessore: 1826 passeggeri, 600 membri dell'equipaggio, 1.404 cabine, una stazza di 59,885 tonnellate.


La Koningsdam, facente parte della classe Pinnacle, è l'ultima nata di HAL ed è anche considerata la più grande nave della compagnia. Le sue dimensioni e la sua capacità sono incomparabili: 285 metri, 86 700 GT, 1330 cabine, 2650 passeggeri, 1025 membri dell’equipaggio e 99500 tonnellate. La sua costruzione è stata ultimata nel mese di aprile 2016 in Italia, precisamente nel complesso Fincantieri di Marghera, vicino a Venezia. In così poco tempo, l’imbarcazione ha già fatto tappe come il Mediterraneo, i porti di scalo del Nord Europa e gli Stati Uniti a Fort Lauderdale, in Florida. La compagnia la riserva ancora per una crociera nei Caraibi da novembre 2016 a marzo 2017. Non è solo la dimensione che la differenzia dalle altre. È ritenuta essere la nave più confortevole della flotta.


Le destinazioni più popolari


La maggior parte delle città e dei porti serviti dalle navi della HAL racchiudono siti storici che fanno parte del patrimonio dell'umanità. Alaska è una delle destinazioni più popolari della società. D’altronde, è lei che fa il prestigio delle crociere verso il continente americano. L'Holland America è perfino considerata quella che offre una vista piuttosto originale del Glacier Bay National Park.


Altre destinazioni come l'Asia e il Pacifico non mancano di suscitare l’attenzione dei clienti. Gli itinerari in Estremo Oriente sono molto variati. Questo è uno dei motivi dell’interesse che vi manifestano la maggior parte delle compagnie del mondo. La MS Volendam, che realizza questo collegamento, offre l'opportunità ai viaggiatori di godere le meraviglie tradizionali e culturali delle diverse nazioni dell'Asia e del Pacifico. È quindi grazie alle fermate della SM Volendam che i grattacieli di Hong Kong, Singapore, BangkokShanghai e Tokyo possono essere visti da vicino. Non vanno dimenticate le costruzioni architettoniche di Shanghai, ma anche la grande barriera corallina dell'Australia, i negozi di Hong Kong e le meraviglie esotiche di Bangkok.


Le isole dei Caraibi, del Mediterraneo e le Bahamas possono essere visitate grazie alla MS Eurdam. Si tratta di una nave che, con le sue 1052 cabine, offre l'opportunità ai suoi 2104 passeggeri di vivere momenti  indimenticabili in queste splendide isole. Grazie alle soste a Fort Lauderdale, le curiosità come il Museo e la spiaggia non mancheranno di sedurre i più romantici. La visita del più grande centro commerciale di Fort Lauderdale, il Sawgrass Mills, o quella in aliscafo della riserva naturale delle Everglades con i suoi alligatori protetti sono momenti molto apprezzati dai viaggiatori.


Holland America Line propone anche viaggi intorno al mondo con la sua nave MS Amsterdam di 1380 passeggeri alla scoperta, ad esempio, dei luoghi più suggestivi del Nord e Centro America. Questo giro del mondo è una grande opportunità per scoprire la natura selvaggia e toccare con le dita luoghi turistici da sogno: Santa Marta, Canale di Panama, Puntarenas (il più grande porto di pesca del Costa Rica). A bordo della MS Amsterdam, città storiche come Cornito in Nicaragua, Puerto Quetzal di San Jose in Guatemala, Puerto Vallarta in Messico e San Diego in California non mancheranno di attirare l'attenzione degli appassionati della natura.

Novità crociere
Holland America Line: la Maasdam celebra il suo 200mo scalo al Quebec
Dal 1999, le MS Maasdam naviga sui meandri del fiume San Lorenzo. Quest'anno, la nave celebra il suo 200mo scalo nel porto di Quebec. Quebec, uno scalo molto popolare Ogni anno, decine di navi di crociera gettano l'ancora nel porto di Quebec. Secondo il Presidente dell'amministrazione portuale del Quebec Mario Girard, 29 navi sono attese su tutta la stagione 2015. Infatti, delle compagnie di reputazione come Royal Caribbean, Holland America Line,
Fatte il giro del mondo con Holland America Line
I più bei porti del mondo saranno le tappe di predilezione della compagnia Holland America per le sue offerte di crociere in giro del mondo. Riservate il vostro giro a bordo di MS Amsterdam. Una crociera poco costosa ed ideale per tutta la famiglia Il giro del mondo con Holland America Line conta scali poco comuni. Per un viaggio tra 47 e 116 giorni, i passeggeri avranno il privilegio di scoprire i porti autentici o moderni della Nuova Ze
Holland America Line annulla molte crociere della Veendam
Dal 28 settembre 2014, Veendam non ha potuto lasciare il suo porto di ormeggio. Un guasto di propulsione è stato individuato sulla nave di Holland America Line. L'ultima crociera prevista sulla nave MS Veendam ha dovuto essere annullata. Infatti, la porta-bandiera della compagnia Holland America Line ha gettato l'ancora nel porto del Quebec dal 28 settembre 2014. Dopo la competenza dei meccanici, i responsabili della compagnia hanno annunc
Inizio della stagione di crociere in Quebec
La stagione delle crociere è iniziata Sabato 10 maggio in Quebec con l'arrivo della nave Vendaam della flotta di Holland America Lines al porto di Quebec lo stesso giorno.     La compagnia Holland America ha avuto l'onore di aprire la stagione 2014 delle crociere internazionali in Quebec il sabato 10 maggio scorso. Essa propone quest'anno 9 imbarcameni e sbarcamenti con la sua nave Vendaam fino a novembre. Con i suoi 1.3
Crociera Harry Potter a bordo della MS Westerdam
  La MS Westerdam, di Holand America diventerà la nave di Harry Potter per una crociera di sette giorni da Seattle. La crociera Harry Potter "Wizard at sea" si svolgerà dal 6 al 13 luglio 2013 da Seattle. E’ il MS Westerdam, della compagnia Holland America, che accoglierà i fan dell’ apprendista stregone inglese. Questo è il primo evento di questo genere. La crociera dura 7 giorni e 7 notti. I fa
Perche prenotare con noi? Le garanzie crociere
A tua disposizione
7 giorni / 7 giorni
Pagamento in linea
Sicuro
4/5
28 Opinioni clienti su
Holland America
Tutte le tariffe indicate su crociera online devono intendersi su base doppia e relativamente alla prima categoria di cabina disponibile. Essendo il mercato della crociera fortemente dinamico, vi invitiamo a contattarci per telefono per conoscere i prezzi in funzione delle disponibilità piu’ recenti.

Agenzia di viaggi specializzata in crociere QCNS CRUISE - Italia -
Tel: 02 87 36 72 19 - Fax : 800 189 942
SAS con Capitale di 150 000 EURO N° IVA : 00118519990 Codice Fiscale : 96072370180 Licenza di agenzia di viaggi n° 006 02 0007 - IATA n° 202 465 05
Responsabilità civile e penale RC Generali del valore di 9 000 000 EURO
© QCNS CRUISE SAM 2005 - all rights reserved